RISARCIMENTO DANNI INFORTUNIO STRADALE

Le vittime di un infortunio - sinistro stradale hanno bisogno di assistenza specifica.

In Italia, nonstante i recenti progressi

  • siamo ancora il paese con il maggior numero di vittime in tutta l’Europa;
  • gli infortuni stradali più gravi si verificano spesso sulle extraurbane e di notte;
  • specie nei fine settimana, anche se la diminuzione è netta in particolare per le cosiddette stragi del sabato sera;
  • la mortalità dei più giovani, e dei bambini in particolare, dimostra un’ingiustificata resistenza alla diminuzione;
  • e mancano i dati degli incidenti connessi con l’abuso di alcol o di sostanze stupefacenti.

Per le vittime di infortuni stradali é necessario quindi affidarsi ad uno studio legale che segua le pratiche di risarcimento danni e si interfacci con le compagnie di assicurazione perché si ottenga il giusto risarcimento. 

In caso di sinistro stradale, le persone coinvolte, e che hanno involontariamente subito lesioni, hanno diritto di essere risarcite per tutti i danni.

Conosciamo tutti i danni di cui possiamo chiedere risarcimento?

Siamo certi che, al momento della liquidazione, ci abbiano riconosciuto tutte le voci di danno cui abbiamo diritto?

La tabella di seguito contiene

  1. un rapido resoconto di tutti quei danni di cui si può chiedere quello che in gergo è chiamato “ristoro” al responsabile,
  2. con una breve descrizione
  3. e il tipo di risarcimento che ne consegue.

Per una trattazione più approfondita dell’argomento vi rimandiamo alla pagina IL DANNO ALLA PERSONA e ricordiamo che il nostro team di esperti in materia d’infortunistica stradale è in grado di affiancare e supportare l’assistito in ogni fase, perché si senta ascoltato e ottenga un adeguato risarcimento.

Non esitate a contattarci per una consulenza!

CHE COS'E' IL "RISARCIMENTO DIRETTO"?

risarcimento danni tabella

News dello studio

ott29

29/10/2018

COMPENSI SPETTANTI ALL'AVVOCATO

Con Ordinanza n. 25992 del 17 ottobre 2018, la Corte di Cassazione ha ribadito il proprio consolidato orientamento in tema di liquidazione del compenso dell'avvocato difensore, secondo il quale la misura

mag25

25/05/2018

Aggiornamento sulla Privacy

INFORMATIVA TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI   (ART. 13 e14 REG. UE 2016/679)   Ai fini previsti dal Regolamento Ue n. 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo

ott8

08/10/2016

La Cassazione restituisce ai Medici Legali i Ferri del Mestiere

Una recentissima sentenza della Suprema Corte (Cass. Civile sent. 26 settembre 2016 n. 18.773) chiude le porte del caos spalancate da incauti obiter dicta della Corte Costituzionale, affermando

News

dic4

04/12/2022

Truffa contrattuale: da quando decorre il termine di prescrizione?

Con la sentenza n. 43900/2022 la Corte

dic2

02/12/2022

Obbligo vaccinale: la Consulta boccia i ricorsi dei sanitari

Il 1° dicembre 2022 un ulteriore capitolo